Carte prepagate con Iban sono convenienti?

Piacciono agli italiani le carte prepagate con Iban, una specie di conto corrente tascabile dove è possibile farsi accreditare anche lo stipendio o la pensione. Alcune università italiane.
Sono delle normali carte prepagate che puoi usare per pagare gli acquisti in rete e nei negozi fisici.

In più grazie all’Iban è possible fare alcune operazioni che si fanno con il conto corrente bancario.

Carte prepagate con Iban a confronto.

Tutte le banche rilasciano questo tipo di prepagata, ma attenzione ai costi prima di richiederla devi confrontare i costi di ricarica, di prelievo, il canone annuale, e l’imposta di bollo.
Le carte conto più diffuse sono:
Postepay Evolution che ha un costo di rilascio di €10, un canone mensile di €1.
Conto Tascabile non si pagano prelievi e ricariche, ma ha un canone mensile di €2.
Db Conto Carta della Deutsche Bank.
La Superflash di Intesa-SanPaolo.
Genius Card di Unicredit.
Carta Paypal.
Queste sono solo alcune carte conto che puoi trovare in commercio.

Carte prepagate con Iban protestati.

Queste carte prepagate possono essere utilizzate anche da chi non può aprire un conto corrente come ad esempio i protestati.
Dove le banche non concedono l’apertura del conto corrente fino alla cancellazione del protesto.
Queste prepagate vengono concesse perchè non sono carte di credito, inoltre alla richiesta non viene fatta nessuna verifica come con le carte di credito.

Carte prepagate con Iban sono pignorabili.

Le carte prepagate con Iban sono equiparati ai conti correnti quindi sono pignorabili, rientrano nella ricerca telematica dei beni del debitore, e in teoria per l’ufficiale giudiziario sarà più facile rintracciarle.

Carte prepagate con Iban gratis.

Nessuna delle carte conto emesse da banche e poste è gratuita, tutte hanno un costo.

Carte prepagate con Iban Poste Italiane

Anche Poste Italiane di recente ha lanciato sul mercato una carta conto, o carta prepagata con Iban si chiama Psotepay Evolution, è associata al circuito internazionale Mastercard e può ricevere bonifici Sepa.